Razzismo e calcio

Di Mico Licastro

”Black Friday, per chi vuole e puo’ capirlo, era ed e’ solo elogio della differenza, l’orgoglio della differenza, la ricchezza magnifica della differenza. Se non lo capisci e’ perche’ non ce la fai o perche’ ci fai.”

Con questa frase inizia la replica del Corriere dello Sport di oggi al putiferio che la loro copertina di ieri, che calzava un articolo sulla presenza in due squadre diverse di due calciatori di talento e di colore, ha scatenato non solo in Italia ma nel mondo sportivo di diverse nazioni. La replica ha a che fare con il razzismo nel calcio, sia nelle curve, che sul campo e fuori dagli stadi.

C’e’ poco da fare o da dire: il razzismo, che sia esso manifestato apertamente o anche discretamente, va denunciato e combattuto senza se e senza ma. E non solo nello sport.

Ma lo sport ha una valenza particolare perche’ per sua genetica richiama soprattutto alle emozioni, e quando queste sono declinate, creano una cassa di risonanza popolare i cui suoni arrivano a penetrare nelle famiglie, nelle scuole, nei circoli sportivi e nelle menti di tutti di qualunque eta’ ed estrazione sociale ma, specialmente dei piu’ giovani.

Un paese dove l’argomento razzismo e’ strumentalizzato sfruttando lo sport dopo una guerra mondiale che ha causato milioni di morti, anche per una visione perversa dell’essere umano di qualche visionario demente, questo paese farebbe bene a tornare a leggere la nostra costituzione, ma anche quella di altre democrazie moderne, e farsene una ragione che chi non tiene conto della storia e’ condannato a ripeterla. Soltanto che se si dovessero rinnovare simili patologie politico-sociali come quelle che hanno causato la seconda guerra mondiale anche in questi casi si troveranno nuovi anticorpi per debellarle.”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s